Altre iniziative

Raccontare la scienza


inizio: settembre 2018
Domanda di ricerca: progetto in collaborazione con il liceo scientifico Leonardo Da Vinci e la fondazione Stensen.
Ricercatori: Franco Bagnoli e Giovanna Pacini, dipartimento di fisica e astronomia Università di Firenze.
Riassunto breve: il progetto si è suddiviso in una parte teorica e una parte pratica. La parte teorica ha riguardato l'analisi di come la scienza può essere comunicata al grande pubblico attraverso film, esperimenti, articoli ecc,
La seconda parte,laboratoriale, ha permesso ai ragazzi di creare un cortometraggio di 12 minuti partendo da una scenografia scritta da loro utilizzando la scienza come base da cui partire e da utilizzare per la trama.
Fine: i Il filmato è stato proiettato in una serata Il 2 giugno 2019 alla fondazione Stensen ed è stato anche presentato a vari festival nazionali


LCOY

Richiesta di patrocinio e sponsorizzazione e creazione di uno/due laboratori da parte di LCOY in Italia per la prima conferenza che si terrà a Firenze nei giorni 26-27 ottobre 2019.
LCOY rappresenta la versione nazionale della Conference of Youth (COY), che riunisce le istanze di giovani da tutto il pianeta in ambito di cambiamento climatico, e ha luogo immediatamente prima della COP (Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite). Il fine è quello di riunire giovani che lavorino insieme alla creazione di proposte da indirizzare alle istituzioni locali e nazionali, contribuendo così alla pianificazione condivisa di strategie per affrontare il cambiamento climatico.
Queste proposte verranno portate direttamente alla COP25, che si svolgerà in Cile nel mese di Dicembre 2019, ed esposte ai delegati delle nazioni tramite la rappresentanza di Youngo. Dall’altro lato, la conferenza rappresenterà una piattaforma comune per l’incontro e lo scambio fra associazioni, gruppi e individui attivi o semplicemente interessati all’ambito, con l’opportunità di dar vita a nuove visioni, collaborazioni e progetti futuri. Il movimento globale per il clima sta crescendo sempre più ed è fondamentale, per noi giovani, avere voce in capitolo, dato che saremo gli eredi delle decisioni prese oggi, nel bene e nel male.


Viaggio al polo


Il Comitato Locale AISF (Associazione Italiana Studenti di Fisica) di Firenze ha richiesto la nostra collaborazione, in quanto esperti di organizzazione di eventi di public engagement e comunicazione della scienza, per l’organizzazione di eventi di divulgazione scientifica destinati a studenti da svolgersi all’interno del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. L’idea è stata quella di proporre degli aperitivi scientifici a cadenza mensile in cui esperti o ricercatori provenienti da diverse aree scientifiche (fisica, chimica, biologia, ecc.) si confrontano su argomenti interdisciplinari in un clima informale e leggero.

L’intento del ciclo di aperitivi scientifici è in primo luogo quello di offrire un’occasione di confronto e di socializzazione agli studenti dei diversi corsi di laurea del Polo Scientifico. Tale esigenza nasce dalla consapevolezza che il dialogo tra studenti provenienti da diverse aree scientifiche è pressoché assente o limitato. Questi incontri diventano quindi un canale di arricchimento dell’ambiente di studio sia sul piano culturale che su quello personale.

In secondo luogo, il progetto vuole contribuire alla collaborazione tra i diversi enti e dipartimenti del Polo Scientifico con la peculiarità di essere ideato e organizzato da studenti per studenti.

Cambiamenti climatici e salute: chiedilo a UNIFI

E’ stato richiesto il nostro aiuto nell'organizzazione di una mattinata con le scuole superiori da parte della città metropolitana e della presidenza UNESCo Firenze, nell'ambito delle iniziative della settimana DESS UNESCO delle iniziative di Educazione agli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile e diffusione dell'Agenda 2030.
Lo Sportello della Scienza e della sostenibilità di UNIFI è lo strumento adatto per collegare giovani laureati/ricercatori che sviluppano temi legati ai cambiamenti climatici con i ragazzi (circa 80) di alcuni licei fiorentini.

La giornata, preceduta da diversi incontri con i responsabili della città metropolitana, il Presidente del Centro per l'UNESCO di Firenze, e con le cattedre UNIFI UNESCO si terrà il 18 novembre 2019.

Comments