Eventi


Wokshop

23-06-2021

ore 10.00 - 12.30
Aula Magna, Rettorato
Piazza S. Marco 4 Firenze

Lo Sportello della Scienza e della Sostenibilità dell’Università di Firenze ed esperienze collegate






Lo Sportello della Scienza e della sostenibilità dell'Università di Firenze è nato quattro anni fa grazie al supporto del progetto europeo INSPIRES. 

Abbiamo sviluppato il nostro sportello unendo alla metodologia dei science shop i principi di public engagement, di partecipazione attiva  e di ricerca e innovazione responsabile. Sono nati oltre  venti progetti che ci hanno permesso di coinvolgere i nostri ricercatori e studenti insieme ai cittadini, alle istituzioni pubbliche, alle associazioni e alle cooperative presenti nel territorio. 

In questo percorso, oltre al supporto dei partner del progetto europeo, abbiamo collaborato con alcune delle realtà nazionali che si occupano di public engagement e comunicazione della scienza, partecipando anche alla nascita della Rete italiana degli sportelli della scienza (RISS). 


Cogliamo l’occasione della chiusura del progetto InSPIRES per presentare alcuni di questi aspetti a tutta la comunità dell’Università di Firenze sia in presenza che online, sul canale YouTube dell'Università di Firenze.


Essendo la capienza della sala limitata è obbligatoria l’iscrizione gratuita al seguente link o nel form sottostante:



Iscrizione workshop 23 giugno 2021





Programma provvisorio:


Franco Bagnoli, Gabriele Gentilini
Università di Firenze
Apertura

Giovanna Pacini
Università di Firenze
Lo sportello della scienza e della sostenibilità dell’Università di Firenze e la rete RISS

Cinzia Belmonte
FormaScienza Roma
Le vie della scienza, tra passato, presente e futuro

“Le vie della scienza, tra passato presente e futuro" è un festival delle scienze curato da FormaScienza e promosso dal Dipartimento alle Attività Culturali di Roma Capitale. Il festival si svolge nel quartiere Marconi, che ha la caratteristica di avere tutte le vie intitolate a scienziati e scienziate. Tra le diverse attività, abbiamo coinvolto i commercianti del quartiere, i quali hanno esposto qr-code con video, realizzati da FormaScienza, che raccontano vita e scoperte dei personaggi cui sono intitolate le vie . Presso gli stessi esercizi commerciali erano previsti anche "science shop", postazioni fisiche per raccogliere idee su temi di dibattito o di ricerca. Allo stesso scopo è stato attivato un form online sul sito.
 
Francesca Antongiovanni, Marta Congiu, Valentina Ghibellini, Andrea Vargiu 
Laboratorio FOIST Università degli Studi di Sassari
PISA: Un'esperienza di attivazione comunitaria permanente

Matteo Serra
Fondazione Kessler Trento
Lo Sportello della Scienza come strumento di partecipazione attiva nelle scuole: La Bottega della Scienza



Giovanna Grossi
Università di Brescia
WatShop: Lo Sportello della Scienza dell'Università di Brescia

Hichem Ben Hassine
Institut Pasteur de Tunis
L'esperienza tunisina: il scien schop dell'Institut Pasteur de Tunis

Andrea Guazzini
Università di Firenze
Un progetto internazionale; La salute mentale dei dottorandi

Sara Falsini
Università di Firenze
Rifiuti: istruzioni per un futuro sostenibile

Discussione

Ċ
Giovanna Pacini,
7 giu 2021, 01:26
Comments